Trattamento del cotto - oldazzipulizie la professione del pulito

Vai ai contenuti

Trattamento del cotto

Trattamento su nuova posa: Devono passare almeno 90 giorni se posato con sabbia e cemento prima di poter intervenire.
Per pavimenti incollati su massetto preparato in anticipo e maturato in almeno 30/40 giorni per sicurezza a seconda della stagione, è possibile passare al trattamento anche 15 giorni dopo la posa.
Dovranno per prima essere eliminate le fluorescenze biancastre provenienti dal salnitro.(se vi saranno)
Si comincia con il lavaggio, proseguendo con un accurato lavaggio e seguito da un attento risciacquo controllato e infine la piastrella risulterà pulita in ogni suo aspetto.
Si dovrà attendere che il tutto sia ben asciutto seguito da un rigoroso controllo dello stato del pavimento, fino ad ottenere i risultati necessari. Si procederà con il trattamento impermeabilizzante fino a saturazione della piastrella.
Ora , la pavimentazione è pronta per procedere alla lavorazione finale. Il trattamento potrà avere due tipi di effetto 1) naturale , che lascerà la piastrella nella sua naturalità sia per colore che tipologia; 2) Antichizzato o invecchiato L’effetto sarà quello di far assumere al pavimento un aspetto tipo vecchio cuoio, conferendo così un calore dolce e attraente, con sfumature naturali dovute alla lavorazione ed impasto della piastrella esaltandone così le particolarità.
Stessa cosa per pavimenti in cotto a doppio impasto
Richiedi un sopraluogo gratuito con preventivo telefona o scrivici: impresa@oldazzipulizie.it
Torna ai contenuti